Le donne inviano contenuti di nudo e sexy, quattro volte più degli uomini

La ricerca condotta tra studenti negli Stati Uniti ha scoperto che le donne hanno una probabilità quattro volte maggiore rispetto agli uomini di condividere nudi e contenuti sexy, per sentirsi apprezzate o mantenere l’interesse del destinatario. 

Morgan Johnstonbaugh, dottorando in sociologia, che ha condotto la ricerca, ha spiegato le sue scoperte all’Assemblea annuale dell’American Sociological Association a New York City all’inizio di questo mese.

Il ricercatore dell’Università dell’Arizona ha esaminato ciò che motiva i giovani ad inviare immagini sessualmente esplicite di se stessi ed ha raccolto dati da oltre 1.000 studenti universitari, con un’età media di 20 anni, da sette università statunitensi.

Secondo UA News , ha chiesto ai partecipanti di descrivere l’ultima volta che hanno inviato una fotografia di nudo o semi-nudo di se stessi ad un’altra persona ed ha presentato loro un elenco di 23 possibili ragioni per cui hanno inviato la fotografia.

Gli studenti hanno potuto verificare quante e quali ragioni desideravano e dall’analisi delle risposte Johnstonbaugh ha scoperto che le probabilità erano quattro volte superiori quando si trattava di donne, le quali dicevano di aver inviato immagini sessualmente esplicite per impedire al destinatario di perdere l’interesse nei propri confronti o evitare che guardasse immagini di altre.

Johnstonbaugh ha affermato che i risultati potrebbero indicare l’esistenza di un doppio standard sessuale, e cioè:

Il doppio standard sessuale è questa idea perpetuata nella società secondo cui uomini e donne hanno diversi tipi di sessualità – che gli uomini hanno desideri incontrollabili e voraci, mentre le donne sono in grado di prendere decisioni morali e agire come guardiani dell’attività sessuale.

Seguendo questa idea, le donne possono sentirsi spinte a condividere immagini con i loro fidanzati al fine di mantenerli interessati o soddisfare il loro appetito sessuale.

Tuttavia, al contrario, il ricercatore ha anche scoperto che le donne hanno una probabilità quattro volte maggiore rispetto agli uomini di inviare fotografie di nudo per sentirsi apprezzate. Hanno anche il doppio delle probabilità rispetto agli uomini di dire che hanno inviato immagini sessualmente esplicite.

Johnstonbaugh ha continuato:

Le donne potrebbero trovare il sexting davvero rafforzante perché puoi creare uno spazio in cui ti senti sicuro nell’esprimere la tua sessualità ed esplorare il tuo corpo.

Lo studente dell’Università dell’Arizona ha affermato che la ricerca mette in evidenza come le donne abbiano da guadagnare da un’interazione potenzialmente benefica durante il sexting, tuttavia hanno anche da perdere.

Ha aggiunto che sono necessarie ulteriori analisi per comprendere meglio altre possibili motivazioni che spingono al sexting, nonché per far luce su quali motivazioni potrebbero essere più comuni per gli uomini.

Attraverso la ricerca, Johnstonbaugh mirava a fornire una migliore comprensione del sexting per coloro che erano interessati a ridurre le pratiche di sexting dannose, per “districare le pressioni che i giovani stanno vivendo” e fare luce sui “potenziali benefici che potrebbero avere” durante il sexting.